Escursione con le ciaspole con polenta in rifugio

Un modo "nuovo" di passeggiare fra i boschi innevati, alla scoperta delle tracce degli animali selvatici. Le ciaspole consento anche a chi non sa sciare di vivere una meravigliosa esperienza nella natura d'inverno.

Il Rifugio della Cicerana in inverno
  • Il Rifugio della Cicerana in inverno
  • Con le ciaspole nella neve fresca
  • Il Rifugio della Cicerana

Un’escursione per ammirare gli splendidi scenari invernali del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. D’inverno tutto si ammanta di un bianco purissimo e un silenzio surreale avvolge le vallate del Parco. Le ciaspole (racchette da neve) sono un mezzo unico e comodo per camminare nel bel mezzo di questi scenari. Adatte anche a chi non sa sciare negli ultimi anni hanno rivoluzionato l’escursionismo invernale. Le ciaspole, consentendo allo scarpone di poggiare su una superficie più ampia, ci permettono di non sprofondare nella neve. La Natura d'inverno sembra addormentarsi, ma se si guarda con attenzione essa è più viva che mai. I segni di passaggio degli animali sono più visibili sulla neve e le ciaspole ci consentono di andare comodamente alla scoperta del bosco anche d'inverno. Un'esperienza anche per vivere la magica emozione dell'atmosfera dei rifugi in inverno. Per questo il partecipante può decidere se aderire al pranzo programmato presso il bellissimo Rifugio della Cicerana.

Prenota / chiedi informazioni

Programma

Dopo la consegna delle ciaspole e dei bastonci ai partecipanti è previsto un breve spostamento con la propria auto per arrivare all'ingresso del sentiero. Il rientro è previsto per le ore 16.00. Il pranzo, a cui il partecipante potrà decidere di aderire o meno, avrà luogo presso il Rifugio della Cicerana situato a 1570 m di quota.

Equipaggiamento

Scarpe da trekking, borraccia, zaino, pantaloni lunghi, cappello e guanti di lana, giacca a vento (possibilmente in gore-tex), pile, occhiali da sole, crema di protezione solare, pranzo al sacco. Si raccomanda di vestirsi a strati, considerando che le temperature possono variare nel corso dell'escursione. Ciaspole e bastoncini saranno consegnati al momento della partenza.

Ritrovo

Presso Ecotur, Via Piave 9 , 67032 Pescasseroli (AQ) alle 9.30

Come raggiungerci

Autostrada A 24 Roma, diramazione per Pescara, uscita Pescina, proseguire per Pescasseroli. A Pescasseroli si può anche arrivare in treno fino ad Avezzano (linea Roma – Pescara) e collegamento pullman con Pescasseroli o direttamente in pullman da Roma (Piazzale Tiburtina Soc. ARPA). Per tutti coloro che arrivano da Sud la stazione di arrivo è Castel di Sangro e poi collegamento pullman fino a Pescasseroli

Prenota / chiedi informazioni

Quando

Partenza

alle ore 9.30

Rientro

alle ore 15.30

Date

Dicembre 2017 30

Difficoltà

Grado

Medio/facile

Dislivello in salita e in discesa: circa 250 m. Tempo di percorrenza: circa 4 ore. Distranza: circa 9 km.

Interesse

5

Quota

€ 20 a partecipante + € 5 per noleggio ciaspole e bastoncini + € 10 per polenta in rifugio