La Grotta delle Fate

Escursione alla scoperta dei segreti della Val Fondillo

Torrente Fondillo
  • Torrente Fondillo
  • Torrente Fondillo

Fresce e dolci acque zampillano qua e la in una valle rigogliosa, in cui la natura si risveglia dopo il lungo sono invernale. Le prime violette fanno capolino nei prati. Gli alti faggi cominciano colorarsi delle mille tonalità della primavera. Il torrente sinuoso s'inoltra nella valle e noi lo risaliremo fino alle sorgenti di acqua pura, da cui sgorga la nuova vita. In una piccola grotticina nascosta nel bosco, che la leggenda vuole abitata dalle fate, nasce la limpida linfa vitale che scende, a volte placida, a volte impetuosa nel letto del torrente, sgretolando le rocce calcaree che formano un fondo bianco che conferisce una colorazione cristallina all'acqua. Gli uccellini cinguettano nel bosco...è Primavera, la stagione del nuovo inizio.

Prenota / chiedi informazioni

Programma

Dopo l'appuntamento presso la sede Ecotur (Via Piave 9 Pescasseroli) alle ore 9.00, faremo un breve trasferimento in auto fino alla Val Fondillo. Da qui inizia un facile percorso a piedi che risale il torrente nella faggeta fino a giungere alla sorgente più a monte; la grotta delle Fate, Una piccola grotticina dalla quale sgorga un'acqua limpida che da vita all'interra valle. dopo il pranzo al sacco ridiscenderemo la Val Fondillo fino a giungere alle automobili.

Equipaggiamento

Scarponi da trekking, giacca a vento (possibilmente in gore-tex), zaino, guscio impermeabile o mantellina, borraccia, cappello e guanti di lana, pranzo al sacco, cappellino per il sole, occhiali da sole, crema protezione solare, pantaloni lunghi e "pile", macchina fotografica. Si raccomanda un abbigliamento a strati.

Ritrovo

Ecotur Via Piave 9 Pescasseroli, ore 9.00

Prenota / chiedi informazioni

Quando

Partenza

Ore 9.00

Rientro

Ore 15.00

Date

Aprile 2019 Domenica 7

Difficoltà

Grado

Facile

Dislivello in salita e discesa 200m. Km circa 9

Interesse

4

Quota

€ 20 a persona