Val di Rose - Valle Jannaghera

Escursione in quota per ammirare il Camoscio d'Abruzzo

Camoscio
  • Camoscio
  • Camoscio d'Abruzzo con livrea invernale

Un classico del Parco, la Val di Rose è la località più famosa per l'osservazione del Camosco d'Abruzzo (Rupicapra pyrenaica ornata) nel loro ambiente naturale. Il camoscio che per via dei suoi ornamenti è stato definito il più bello del mondo. "Gli zoccoli del camoscio sono le quattro dita del violinista. Vanno alla cieca e non sbagliano millimetro. Schizzano su strapiombi, giocolieri in salita, acrobati in discesa, sono artisti da circo per la platea delle montagne. Gli zoccoli del camscio appigliano l'aria. Il callo del cuscinetto fa da silenziatore quando vuole, se no l'ungia divisa in due è nacchera di flamenco.Gli zoccoli del camoscio sono quattro assi in tasca a un baro. Con loro la gravità è una variante al tema, non una legge". Così Erri De Luca descrive la natura spericolata del camoscio ne "Il Peso della Farfalla". Trascorreremo una giornata sulle alte vette del Parco ad ammirare le acrobazie di questi slendidi animali.

Prenota / chiedi informazioni

Programma

Partendo da Civitella Alfedena, risaliremo una fitta faggeta, fino a sbucare nelle radure dove i camosci sono soliti pascolare. Raggiungeremo il valico di Passo Cavuto a 2000m di quota e poi ancora il Rifugio di Forca Resuni, dal quale si gode un ampio panorama su tutte le montagne del Parco. Pranzo al sacco e poi giù in discesa lungo la Valle Jannanghera, per un perfetto giro ad anello fino a giungere nuovamente alle auto.

Equipaggiamento

Scarponi da trekking, giacca a vento (possibilmente in gore-tex) impermeabile con cappuccio e antivento, zaino, borraccia, t-shirt di ricambio, cappello e guanti di lana o pile, occhiali da sole, pantaloni lunghi e "pile, crema protezione solare, pranzo al sacco, macchina fotografica, binocolo.

Ritrovo

Appuntamento a Pescasseroli, Ecotur in Via Piave 9 tel. 0863/912760, alle ore 8.00. Prenotazione obbligatoria

Prenota / chiedi informazioni

Quando

Partenza

alle ore 8.00

Rientro

alle ore 16.00

Date

Giugno 2019 Domenica 9

Difficoltà

Grado

Medio

Dislivello in salita e discesa di circa 800 m. Km circa 14

Interesse

5

Quota

€ 20 a persona